Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Senza una madre, non c’è fraternità…

Senza una madre, non c’è fraternità…

Per guarirci dall’incapacità di essere fratelli, il Crocifisso Risorto ci dona, inoltre, un nuovo “grembo”. Ai piedi della croce accade infatti il miracolo di una nuova maternità, di un nuovo grembo che raduna l’umanità dispersa. La “Pietà” fa di Maria la madre della...
Essere pronti a donarsi, a consegnarsi…

Essere pronti a donarsi, a consegnarsi…

Come ci ricorda il teologo Giuseppe Ruggieri commentando il “sopportarsi a vicenda” di Paolo (cf. Ef 4,2), il “dare e ricevere sostegno” nei momenti di fragilità e vulnerabilità è qualità del cristiano. Anche Gesù nel Getsemani – entrando nell’agone che l’attendeva –...
“Grazie di avermi creata” (S. Chiara d’Assisi)…

“Grazie di avermi creata” (S. Chiara d’Assisi)…

Nell’albero della croce l’uomo può imparare che la condizione umana, nella sua inevitabile creaturalità, ritrova la sua pienezza se si consegna al Padre. Dio si è fatto uomo, per consentire all’uomo di diventare veramente uomo! Nella relazione di Gesù di Nazareth col...
Rimanendo sulla Croce, come un pover’uomo…

Rimanendo sulla Croce, come un pover’uomo…

Come narra un midrash ebraico, Dio – già esperto della fuga senza ritorno di Lucifero – promette a se stesso – che questa volta con l’uomo andrà diversamente e va a cercarlo, e lo trova impaurito ma non pentito, imbronciato, incapace di rivolgerGli lo sguardo con...
Gesù non è venuto per spiegare la Croce…

Gesù non è venuto per spiegare la Croce…

Rifiutare la condizione umana è il peccato delle origini, intese non solo in senso cronologico ma anche – e soprattutto – in senso teleologico: ogni ribellione contro il limite e contro il dolore deriva da tale rifiuto delle nostre origini “umane”. Ed ecco che si apre...

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano file di piccole dimensioni (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. I Cookie tecnici, per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione cookie statistici e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti e i cookie di profilazione. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Cookies policy Privacy policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.